Luisella Urietti

La nascita del mio interesse per il viso

Di formazione umanistica, lavoro con le persone da parecchi anni, a 360° nel settore dell’insegnamento.
Da sempre, considero i visi estremamente interessanti, soprattutto capaci di svelare emozioni, sentimenti e stati d’animo che le parole tacciono. Fin da piccola, pur non avendo ancora scoperto questa particolarità, osservavo con attenzione i volti di chi mi stava vicino , attratta da mutamenti di sguardo e di espressione che m’incuriosivano.

“La persona è propriamente nel volto; solo la specie è nel resto.” Joseph Joubert

Crescendo, mi fu chiaro che spesse volte il linguaggio del viso e quello verbale non corrispondevano, e cominciai a riflettere su questo aspetto.
Durante gli anni dell’insegnamento nella scuola pubblica, raccoglievo molte più informazioni sui miei studenti osservandone i visi che non ascoltando le loro parole; caratteristica che mi permetteva di supportarli nell’apprendimento in modo decisamente più efficace.
Ho continuato ad osservare con reale interesse le persone, a cogliere sfumature di espressione, nei modi di sorridere e/o negli sguardi.
Tale “allenamento”, unito a una lunga formazione professionale avvenuta in gran parte all’estero e a studi permanenti, mi hanno resa consapevole che il corpo “parla” incessantemente.

Nel viso tale comunicazione è più evidente perché questa parte del corpo ospita quattro dei cinque organi di senso, e, almeno in Occidente, le persone si parlando guardandosi negli occhi. Tuttavia, la quasi totalità dei messaggi che trasmettiamo sono… fuori dal nostro controllo.

“Vuoi nascondere il viso? Esci nudo.” Stanisław Jerzy Lec

Il corpo di ognuno di noi – viso incluso – non è solo il prodotto del nostro dna, ma viene modellato nel tempo da pensieri, atteggiamenti, emozioni, azioni, pratiche sportive, ecc…
Nel mio lavoro attuale “leggo” i corpi delle persone, facendo in un primo tempo “l’interprete”: traducendo i messaggi alo scopo di riconoscere collegamenti e connessioni fra sintomi fisici e stati emotivi.
L’obiettivo principale è rendere consapevoli e inseguito capaci di dialogare con lui, allo scopo di soddisfare meglio i propri bisogni e occuparci dei campanelli d’allarme… i nostri sintomi fisici e non.

Curriculum Vitae

1981
– Collaborazione con Rete Canavese (stesura dei testi per il notiziario locale)
– Inizio attività d’insegnamento Scuola Media e Superiore (fino al 1988)
1985
– Collaborazione con il C.I.R.D.A. (Centro interdipartimentale  -Università & Ateneo – per la ricerca didattica e per l’aggiornamento  degli insegnanti)
1986
– Docenza del seminario di Geografia Regionale in sostituzione del Prof. Ordinario C. Caldo
1986
– Pubblicazione come coautrice di un articolo nel libro “Didattica della geografia nella scuola media”
– Laurea in Lettere indirizzo storico A.S. 1986-1987 Laurea in Lettere Moderne indirizzo storico
1989
– 1° Master in Comunicazione d’Impresa (durata 1 anno)
1990-2001
– Impiegata c/o casa editrice scolastica (aiuto redazione, redazione, responsabile del coordinamento)
1999
– Pubblicazione, come coautrice, del Corso di Geografia per la scuola media Palumbo Editore
2001-2007
– Formazione internazionale (Svizzera, Austria e Spagna) della scuola professionale del Metodo Grinberg (2007 diploma internazionale).
Parallelamente, inizio a svolgere il mio attuale lavoro in uno studio privato, oltre che a tradurre conferenze e settimane di formazione inerenti alla mia nuova professione
 2003
–  Ospite c/o un’azienda elvetica per supportare il personale con tecniche specifiche nella gestione dello stress e prevenzione del burn out
– Ospite c/o Econocom (Rho- I) per supportare il personale con tecniche specifiche nella gestione dello stress e prevenzione del burn out
2007
– Diploma internazionale MG
2007-2011
– Corsi  di specializzazione post diploma MG
2012
– Sponsor (in collaborazione) del Circuito “Panama on the top”: torneo nazionale di golf in 7 tappe.
– Compare il 1° articolo sulla mia attività nella free press cartacea D-Mag.
– Metto a punto il corso “Il mio viso mi presenta. Ti presento il mio viso” e il corso “Femminilità e dintorni. Cicli e fasi della vita femminile”
– seguono le prime edizioni italiane del mio corso viso.
2013
– 2° articolo su D-Mag –
– Intervista di Margherita Costa a GRP
– Intervista Chiara Vercelli Rete 7
– Edizione elvetica del Corso viso, cui seguono altre edizioni italiane
2014
– Corso di artererapia
2015
– Corso Avatar a Ginevra
– Conduzione in diretta tv sul canale 4Music della rubrica settimanale “Spazio UP incontra”
2016
– Inizio della collaborazione con il portale nazionale “In condominio .eu” per il quale scrivo l’articolo mensile intitolato ”Stress & lavoro: istruzioni per l’uso. Come incrementare e preservare il capitale umano”.
2017
– Inizio della stesura del libro di prossima pubblicazione “CambiAmi la vita” e di un altro libro (raccolta di racconti)

Vuoi lavorare con me? Mandami un messaggio o seguimi sui social, troverai tutti i miei rifermenti nella  pagina dei contatti.